Qual’è il miglior autoresponder per spedire le tue email

La gestione delle email dei clienti è una componente fondamentale del business, soprattutto se gran parte della tua attività viene svolta online, ma non solo, in questo articolo andremo a vedere le condizioni necessarie per scegliere un autoresponder.

Se hai intenzione di fare lead generation ed email marketing o semplicemente devi comunicare con una lista email che già possiedi dovrai fare una serie di valutazioni.

La comunicazione è un aspetto fondamentale del rapporto con i tuoi clienti, per questo è necessario che la scelta di un autoresponder sia fatta in modo consapevole.

Ecco che cosa valutare.

La prima cosa, la più importante quando valuti un autoresponder, è la capacità di consegna, non vuoi di certo che le tue email finiscano in SPAM o che non vengano addirittura recapitate.

La seconda cosa è di NON optare per un tool gratuito, anche se sei un principiante, spesso la scelta di uno strumento gratuito riporta direttamente alla problematica n. 1, ovvero il rischio di arrivare nella cartella SPAM del cliente, questo non è bello e non da un’immagine di professionalità (senza contare il fatto che la tua email in SPAM non verrà neppure letta nel 99,9% dei casi), quindi non vorrai un autoresponder che mandi in spam le tue comunicazioni.

Di pari passo c’è il problema che le email che vengono spedite con strumenti o piani gratuiti hanno al loro interno banner pubblicitari di terze parti o dell’azienda stessa che mette a disposizione il servizio, senza possibilità di personalizzazione.

Quindi è necessario ricorrere a programmi costosi e difficili da utilizzare?

La risposta è NO.

Ci sono autoresponder che con un piano iniziale, sono capaci di gestire una lista fino a 500 email con soli 19 dollari/mese per poi passare a 29 dollari/mese per gestirne da 501 fino a 2500.

Tra questi quello che io consiglio e Aweber.

Aweber ha un utilizzo molto semplice ed intuitivo, fin dal piano base ti permette di automatizzare i messaggi da inviare alla tue liste ed ha un costo di partenza di 19 dollari/mese. (senza limiti di invio)

Puoi iniziare con il primo mese di prova gratuito cliccando qui.

La capacità di consegna è formidabile, tra le più alte al mondo. Probabilmente superiore anche a programmi ben più sofisticati.

Andando avanti nel tuo business forse ti accorgerai di dover passare a qualcosa con più finzioni, con più possibilità di segmentare ecc..ma fidati, prima di arrivare a quel punto e volendo anche oltre, Aweber fa un lavoro ottimo. Ci sono business americani da milioni di dollari che vengono gestiti con Aweber, direi che possiamo farlo anche noi!

 

Condividi questo articolo se ti è stato utile o pensi possa essere utile ad altri! Ti basta premere i pulsanti qui sotto!

 

PAYLAB

Leave a Comment